MULINI A CELLE TURBINE "GHIBLI"

I mulini a celle sono stati progettati per macinare materiali rigidi e semirigidi in granulometrie fini con un diametro inferiore al millimetro. La capacità produttiva della macchina è determinata dalla rigidità dei materiali da lavorare e dalla loro granulometria. Maggiore sarà la rigidità dei materiali e minore sarà la loro granulometria, di conseguenza sarà maggiore la produzione del mulino.
Il mulino GHIBLI “APRIBILE” è una macchina composta da una monoscocca in lamiera d’acciaio antiusura, nella quale è alloggiato un MULINO CENTRIFUGO a 3, 4, o 5 stadi di macinazione con potenza installata che può variare da 11 kW a 132 kW. Nella scheda tecnica allegata potete trovare i vari modelli con le diverse produzioni in entrata richieste.